17 Novembre 2014
Europa

Mercedes-Maybach non sarĂ  un concorrente Rolls-Royce, dice il Presidente Says.

Mercedes-Benz rinnova la sua offerta per lo spazio ultra-lusso con l'introduzione della linea Mercedes-Maybach, ma la mossa non è contro la Rolls-Royce.

Secondo il presidente della Rolls-Royce Motor Cars Nord America Eric Shepherd, l'introduzione di Mercedes-Maybach è simile a "volume di caccia" nello spazio del lusso.

"Maybach, quando era un marchio autonomo, si è posizionato come un concorrente Rolls-Royce", ha detto Pastore. "Abbiamo visto quello che è successo."

Pastore, che tiene ancora sulla sua scrivania un barattolo di grigio Poupon senape come ricordo della percezione pubblica di Rolls-Royce nel corso degli anni, ha trascorso diversi anni di lavoro in posizioni di leadership alla Mercedes-Benz, prima di trasferirsi in Rolls-Royce.

"Mercedes-Benz, ha cercato di posizionare il brand Maybach sullo stesso livello della Rolls-Royce, è che semplicemente non hanno il cachet per farlo diventare un marchio", ha detto Pastore.

Al momento del lancio, la linea Mercedes-Maybach avrà un livello di allestimento superiore alla berlina S600, che dispone di un motore V-12, e sarà seguita da un modello sport-utility. L'ultima Maybach Mercedes-Benz è stato essenzialmente un sub-brand di un modello che ha registrato un fatturato inferiore alle attese nel corso di quasi un decennio sul mercato. Shepherd ha riaffermato l'impegno di Rolls-Royce per utilizzare solo V-12-, nonostante alcune automobili di lusso hanno deciso di utilizzare propulsori più piccoli e trasmissioni alternative, come prova nell'acoltare ciò che i clienti del segmento di lusso esclusivo cercano.

"Stiamo facendo sforzi per ridurre i gas effetto serra e delle emissioni attraverso enormi progetti in scala di questo tipo, piuttosto che, 'mi piacerebbe avere una vettura ibrida che guido 5.000 miglia l'anno".