25 Agosto 2014
dal Mondo

La Self-Driving Car di Google ha bisogno sempre di un volante.

Spiacenti, Google, sta rimettendo un volante sulla macchina auto-guida.

Questo è il messaggio dal California Department of Motor Vehicles, che ha introdotto nuove norme in vigore dal 16 settembre che richiedono un vecchio volante e pedali del freno e dell'acceleratore, dal blog Digits del Wall Street Journal.

Il famoso veicolo autonomo di Google non dispone di un volante, utilizza sensori e software per andare sulle strade.

Mentre la società potrebbe continuare a testare la sua auto su strade private o strade pubbliche al di fuori della California, Google prevede di sviluppare un sistema di frenatura e di sterzo temporaneo alle ruote per le macchine di prova.

"Con queste aggiunte, i nostri piloti potranno testare le caratteristiche di auto-guida in tutta sicurezza, pur avendo la possibilità di prendere il controllo del veicolo, se necessario", ha detto la portavoce di Google Courtney Hohne, come citato dal giornale.

Google sta costruendo 100 veicoli autonomi per i test, ma i prototipi raggiungeranno solo una velocità massima di 25 mph per la sicurezza. Le vetture saranno testate su strade private a partire dal prossimo mese e saranno equipaggiate con il sistema di freno e pedale manuale temporaneo.

Come le automobili auto-guida si avvicinano al mercato, i legislatori stanno gradualmente cambiando nuove norme di prova in California, avvicinandosi sempre di più alla tecnologia autonoma.

"Abbiamo voluto prendere le misure di un bambino in termini di sperimentazione e di come la tecnologia è uscita fuori quindi, siamo in grado di gestire queste ed i californiani accettarenno", ha detto Bernard Soriano, il funzionario statale voce delle regole di prova autonome, come citato dal giornale.