09 Settembre 2019
Europa

A Francoforte dominano i modelli a batteria.

Il salone dell'auto di Francoforte vedrà il debutto di veicoli elettrici chiave come la prima produzione in serie della Porsche EV, la Taycan, e la prima berlina del mercato di massa Volkswagen, la ID3.

L'ID3, un'autovettura a tre o a cinque porte compatta che si basa sulla piattaforma elettrica MEB del gruppo VW, è stata descritta come potenziale rivale di Golf e Maggiolino in termini di importanza strategica per l'azienda.

La Porsche Taycan, che si rivolge alla berlina Tesla Model S, sarà una grande attrazione. Mercedes-Benz presenterà in anteprima una grande berlina che completerà le sue gamme in espansione di veicoli elettrici.

"È difficile sopravvalutare l'importanza di entrambe queste vetture per i rispettivi produttori", ha affermato Tim Urquhart, principale analista automobilistico di IHS Markit.

La VW ha bisogno della ID3 per presentare "una scelta avvincente per gli acquirenti che non avrebbero mai pensato di acquistare un veicolo elettrico, una vera auto elettrica per persone", ha affermato.

L'ID3 sta guidando la strategia EV "enormemente ambiziosa" complessiva del marchio automobilistico VW, quindi deve essere "giusta" immediatamente, senza nessuno dei problemi di qualità assillanti che hanno colpito recentemente altri lanci EV di alto profilo, ha detto Urquhart.
Oltre alla ID3, altri veicoli elettrici destinati al mercato di massa saranno il subcompatto elettrico Corsa-e di Opel e la minicar Honda e.

Il Salone di Francoforte, quest'anno sarà un evento molto più compatto rispetto agli anni precedenti a causa di alcuni assenti importanti.

Tra le case automobilistiche che stanno saltando l'evento per concentrare i loro soldi di marketing altrove ci sono Toyota, Peugeot, Citroen, Nissan, Kia, Volvo, Ferrari e tutti i marchi di Fiat Chrysler Automobiles.

Ma lo spettacolo non riguarderà solo veicoli elettrici alla moda. Lo showtopper di Francoforte è probabilmente il nuovo Land Rover Defender.

Ecco alcuni dei debutti chiave che verranno svelati martedì:

Audi

Audi afferma che il suo concetto AI: Trail offroad EV presenterà in anteprima un "fuoristrada alimentato elettricamente del futuro". L'AI: Trail è il quarto concept EV di Audi che esamina come la guida autonoma ridisegnerà il trasporto nei prossimi 10 anni.

Audi debutterà anche con la A1 Citycarver, una versione in stile SUV della sua berlina subcompatta con altezza da terra sollevata di circa 40 mm per un accesso più facile e una migliore visibilità.

Verrà svelata anche una versione RS6 della Audi A6 con un motore V-8 leggermente ibrido, che presenta quella che Audi descrive come una nuova ondata di prodotti RS. Uno di questi è il nuovo RS7. L'Audi farà debuttare la sua ultima A3 in un evento autonomo, hanno riferito i rapporti.

BMW

La BMW ha molti nuovi modelli che faranno il loro debutto al salone, tra cui la nuova berlina Serie 1 a trazione anteriore, la più recente SUV X6 in stile coupé e la versione station wagon del modello di medie dimensioni della Serie 3. Verrà anche mostrata la versione Gran Coupé a quattro porte della serie 8. Inoltre, BMW potrebbe svelare la nuova serie 4, che è la versione coupé delle ultime 3 serie, suggeriscono i media. I visitatori potranno vedere per la prima volta il concetto di supercar ibrida Vision M Next, presentato a un evento di stampa a giugno.

Ford

Si prevede che Ford si concentrerà su veicoli elettrificati, con versioni leggermente ibride del nuovo SUV subcompatto Puma, nonché versioni ibride e ibride plug-in del nuovo SUV compatto Kuga. Previsto anche il nuovo SUV ibrido plug-in Explorer di grandi dimensioni.

Honda

Honda spera che i clienti paghino di più per la sua nuova piccola berlina completamente elettrica accentuando il suo design, la connettività e le innovazioni come le telecamere al posto degli specchietti retrovisori esterni. L'interno della Honda e è dominato da cinque schermi che attraversano il cruscotto, inclusi due schermi di informazioni da 12,3 pollici e altri due schermi che mostrano un feed da telecamere posteriori, che sostituiscono gli specchietti laterali. La minicar ha un'autonomia di 220 km (137 miglia), ha detto Honda. Secondo i media, l'auto avrà un costo compreso tra 28.000 e 35.000 euro. Le consegne in Europa inizieranno la prossima primavera.

Hyundai

La nuova minicar i10 diventa più sportiva per un pubblico più giovane. La tecnologia disponibile include l'app Bluelink di Hyundai per connettersi da remoto all'auto. Hyundai è uno dei pochi marchi a dedicarsi alle minicar, che i concorrenti stanno calando a causa della scarsa redditività e dell'elevato costo dell'aggiunta di trasmissioni elettrificate che riducono le emissioni.
Hyundai farà debuttare il concept 45 per un concetto di coupé piccolo elettrico. Allo stand di Hyundai sarà presente anche un'auto da corsa elettrica, nonché una versione in edizione limitata della berlina i30 N, chiamata Project C.

Lamborghini

Lamborghini Sian presenterà l'avanzata tecnologia ibrida delicata del produttore di supercar che unisce prestazioni e risparmio di peso. La Sian da 819 CV sarà il modello più potente della Lamborghini fino ad oggi, ha affermato la casa automobilistica. Il motore V-12 Sian da 785 CV è potenziato di 34 CV da un motore elettrico. L'auto accelera da 0 a 100 km / h in meno di 2,8 secondi e ha una velocità massima di oltre 350 km / h.

Land Rover

Il Defender rinasce dopo la precedente generazione del robusto off-road.