03 Giugno 2014
dal Mondo

Aumento del 13% di vendite di auto Volvo a maggio record di richieste dalla Cina.

Le vendite di auto Volvo sono aumentate del 13% a maggio con le consegne in Cina, patria del suo proprietario Zhejiang Geely Holding Group, salito a un nuovo record.

Volvo ha venduto 40.449 vetture in un mese, potenziato da una crescita del 61% in Cina, il suo 1° mercato, e del 34% a casa sua in Svezia, e questo ha più che compensato un calo del 21% negli Stati Uniti.

L'aumento positivo segna l'11° mese consecutivo di crescita.

"Per i primi cinque mesi dell'anno, le vendite di Volvo Cars sono cresciute del 35,2% in Cina, in linea con l'obiettivo di vendere almeno 80.000 automobili nel mercato di quest'anno con la nuova società".

La casa automobilistica ha detto che le vendite di maggio sono aumentate del 22% con la domanda del modello XC60, seguite dal 14% e del 44% rispettivamente per i modelli V40 e V60.

Volvo punta su una forte crescita in Cina per raggiungere il suo obiettivo di vendite annuali di 800.000 vetture entro il 2020, quasi il doppio della quantità che ha venduto nel 2013.

Cinque mesi di vendite globali la casa automobilistica è salita dell'11% pari a 185.881 vetture.