11 Luglio 2019
Europa

Il concept elettrico di Bentley mostra il "futuro della mobilità di lusso".

Bentley ha presentato un concept che illustra la sua visione di un'auto elettrica di lusso per un periodo in cui la tecnologia delle batterie migliorerà ben oltre il suo livello attuale.

L'EXP 100 GT è un grande tourer lungo 5800 mm (228 pollici), che Bentley afferma di avere 700 km di autonomia con una singola carica data la sua tecnologia a batteria che è cinque volte la densità di energia della tecnologia attuale.

Il coupé a due porte è stato presentato mercoledì nel quartier generale di Bentley a Crewe, in Inghilterra, il giorno del 100 ° anniversario della sua fondazione.

"Questo è il tipo di auto che vogliamo fare in futuro", ha detto in una dichiarazione Stefan Seelaff, capo del design di Bentley.

Mentre rivali come Aston Martin hanno rivelato i dettagli delle prossime auto elettriche di lusso, Bentley ha detto che non avvierà un EV fino al 2025 circa quando la tecnologia delle batterie migliorerà.

"Il problema è che quando arrivi al nostro segmento con le dimensioni dei nostri veicoli e dell'area frontale che spingiamo, la densità di potenza della batteria limita la percorrenza dell'auto che puoi offrire con un campo di guida credibile", ha dichiarato il CEO di Bentley Adrian Hallmark.

Hallmark ha detto che non esiste "nulla di industrializzato" nella catena di fornitura della tecnologia della batteria in grado di superare il problema fino al 2025 circa.

L'EXP 100 GT va oltre quella data per visualizzare l'automobilismo di lusso nel 2035, quando la tecnologia autonoma va di pari passo con le batterie a lungo raggio.

Il concept prende ispirazione dalle auto Bentley delle epoche precedenti per rappresentare il "futuro della mobilità di lusso", ha affermato Hallmark. L'auto sarebbe in grado di essere guidata o guidare autonomamente e integra la tecnologia "emotivamente intelligente" per migliorare i lunghi viaggi.

La tecnologia è incentrata sulla Bentley Personal Assistant di bordo, un equivalente esclusivo di Alexa di Amazon che funzionerebbe in modo simile all'assistente PIA di Audi, visto nel concept autonomo del marchio Aicon del 2017 di VW.

L'assistente personale è a comando vocale o gestuale e può offrire informazioni, suggerire viaggi o esperienze di lusso in rotta e controllare le varie modalità che Bentley può trasformare i viaggi. Una di queste modalità si chiama Enhance, che verrebbe attivata sulle unità di campagna per portare i suoni e gli odori dell'esterno nella cabina, dando la sensazione di una vettura a tetto aperto nonostante avesse un tetto fisso. Cocoon fa il contrario, rendendo il vetro opaco concentrandosi sull'interno, mentre Capture registra l'unità.

I sedili possono essere ruotati in modalità autonoma e incorporare la tecnologia "biometrica" ​​che reagisce automaticamente al peso corporeo e alla temperatura e regola di conseguenza il posizionamento e la temperatura. Bentley vanta "un comfort ben al di là di qualsiasi seduta vissuta in un'auto moderna.

"I materiali nell'auto comprendono legno vecchio di 5000 anni che è stato conservato nelle paludi e un rivestimento in ecopelle per i sedili ricavati dai sottoprodotti della produzione vinicola, mentre all'esterno la speciale vernice argentata è stata ricavata in parte dalle bucce del riso.

Il design dell'esterno richiama la lunga forma fastback della Continental R del 1952 con la sua coda ampia e i parafanghi posteriori pronunciati. A fronte i fari si fondono con la griglia in un effetto che Bentley dice ricorda i fari seduti davanti alla griglia sui primi Bentley come il modello del 1927 Quattro e mezzo Litro.

Quando ci si avvicina all'auto, la griglia, il distintivo "Flying B" di Bentley e l'interno si illuminano. "La macchina si fa letteralmente viva", ha detto Bentley.

L'EXP 100 GT avrebbe un peso relativamente leggero di 1900 kg (4.189 libbre), grazie alle batterie ad alta densità energetica.

Il peso più leggero aiuta a dare prestazioni più vicino a una supercar, con un'accelerazione di 0-60 mph (97 km / h) in 2,5 secondi e una velocità massima di 186 mph (300 km / h).

Bentley ha già mostrato un concepto elettrico nel 2017 con EXP 12 Speed ​​6e.

Nonostante sia stato ben accolto, il marchio si è allontanato dall'idea di fare auto sportive per continuare a concentrarsi su lussuosi tourers di lusso. "All'interno del gruppo Volkswagen, proprietaria di Bentley, ci sono abbastanza macchine sportive", ha dichiarato Hallmark l'anno scorso.

Nell'intervista, Hallmark ha detto che la prima auto completamente elettrica del marchio avrebbe "ridefinito il grand touring", una dichiarazione che prefigurava l'EXP 100 GT.