12 Novembre 2018
dal Mondo

Un rapporto afferma che Ford รจ disponibile a collaborare con i rivali sulle auto senza conducente.

Ford Motor Co. è aperta a collaborare con concorrenti stranieri per ampliare i servizi di guida autonoma a livello internazionale, secondo quanto riportato dal Financial Times.

La società ritiene che la collaborazione in altre regioni abbia "molto senso", ha riferito il giornale, citando il CEO di Ford Autonomous Vehicles, Sherif Marakby.

Lo sviluppo autonomo del veicolo e i costi aziendali "miliardi e miliardi di dollari" per regione, quindi è economicamente vantaggioso in termini di "rischio e ricompensa" di lavorare insieme per implementare la tecnologia in tutti i territori, ha dichiarato Marakby in un'intervista.

Marakby ha rifiutato di commentare i rapporti secondo i quali la compagnia era in trattative con Volkswagen per collaborare allo sviluppo di autovetture senza conducente, ha detto il giornale.