05 Maggio 2014
Europa

Tenuta del mercato dell'auto piĆ¹ solida in Francia

Renault ha portato un guadagno del 6% nelle vendite di auto nuove francesi nel mese di aprile, la ripresa del mercato europeo di auto ha una tenuta più solida nel terzo più grande mercato della regione.

L'associazione di categoria CCFA ha detto oggi che il totale di registrazioni in aprile è stato di 166.968 vetture mentre nell'aprile 2013 è sto di 157.749. Nei primi quattro mesi, le vendite sono cresciute del 4%, pari a 613.577.

"E 'stato soprattutto merito degli acquirenti aziendali mensili, mentre le vendite al consumo sono in un po' in calo " ha detto il portavoce CCFA Francois Roudier, che ha aggiunto: “La spesa dei consumatori è ancora segnato da una grande cautela”.

L'uptick delle immatricolazioni è stato raggiunto nonostante le vacanze di Pasqua di aprile, che era calato nel marzo dello scorso anno, ha detto l'analista di Citi Philip Watkins. Renault era "significativamente sovraperformato" per il mercato.

Il mercato francese ha mostrato segni di ripresa “stop-start”. Le vendite sono cresciute del 9% nel mese di dicembre poi una stagnazione nei primi due mesi dell'anno con un calo dell'1% nel mese di febbraio che termina quasi cinque mesi di guadagni delle vendite. Nel mese di marzo, le vendite sono aumentate ancora del 9%.

Le vendite del gruppo Renault sono aumentate del 18% il mese scorso, guidata da un aumento del 46% per la sua marca no-frills Dacia . Mentre la rivale domestica PSA / Peugeot - Citroen ha registrato un guadagno del 5%, mentre le immatricolazioni del Gruppo Volkswagen hanno registrato un più modesto 1%.

Il più ampio mercato automobilistico europeo si sta riprendendo lentamente da un crollo di sei anni che è stato particolarmente grave in Francia, Spagna e Italia. La maggior parte degli analisti del settore e dirigenti sono cautamente ottimisti e prevedono un ritorno alla crescita quest'anno con un tasso ad una sola cifra.