22 Aprile 2014
dal Mondo

Jaguar e Land Rover confermano l'inizio della produzione in Cina alla fine di quest'anno.

Jaguar / Land Rover prevede di iniziare la costruzione di veicoli in Cina entro la fine di quest'anno.
La società inizierà a vendere un SUV Land Rover costruito in joint venture con il socio cinese Chery Automobile Co. a Changshu, entro l'inizio del 2015.
"Cominciano a fare i primi prototipi questa settimana, ed è quasi un miracolo essere riusciti a farli in un periodo di tempo così breve", ha detto il presidente cinese Jaguar Land Rover Bob Grazia al salone dell'auto di Pechino.
L'impianto avrà una capacità produttiva annua iniziale di 130.000 veicoli.
Grazia non ha detto quale modello sarà costruito dalla joint venture. "Sta assomigliando a un prodotto Land Rover, quindi sarà un SUV".
Il veicolo avrà una cilindrata inferiore ai 2 litri.
La produzione in Cina è la chiave per la crescita degli utili di JLR nel più grande mercato di auto del mondo, in quanto consente alle aziende di evitare il tariffario del 25% per l'importazione e la produzione locale aiuterà la casa automobilistica a ridurre i prezzi di circa il 15%.
I profitti in Cina di Jaguar Land Rover saranno importantissimi per il capogruppo Tata, il più grande fabbricante automobilistico dell'India per fatturato, che ha avuto un crollo nella domanda del mercato interno con il suo marchio omonimo.