28 Novembre 2016
dal Mondo

Toyota lavora per sviluppare batterie avanzate per EV.

Toyota Motor Corp. ha detto che mira a sviluppare le più avanzate batteria per auto elettrica "nel giro di pochi anni" che permetteranno alla casa automobilistica giapponese di costruire veicoli con la durata delle batterie del 15% in più di quelle esistenti.

"Batterie agli ioni di litio è una tecnologia chiave per elettrizzare un'auto, e vi è una chiara necessità, andando avanti, di migliorare questa tecnologia e le sue prestazioni ancora di più," Hisao Yamashige, ricercatore sulla tecnologia delle batterie ha detto in una conferenza stampa a Tokyo.

Utilizzando tecniche sviluppate in collaborazione con un laboratorio pubblico finanziato dal governo giapponese e quattro università in Giappone, gli ingegneri Toyota sono stati in grado di vedere in "tempo reale" come gli ioni di litio spostati all'interno degli elettrodi funzionino meglio, ha detto Yamashige.

Questo dovrebbe portare a nuovi progetti che impediscano agli ioni di litio di muoversi in modo non uniforme e raggrupparsi negli elettrodi, cosa che attualmente limita la durata della batteria e l'autonomia del veicolo e può essere un fattore nel causare il surriscaldamento.

Migliorare le prestazioni della tecnologia delle batterie agli ioni di litio è un problema pressante per le case automobilistiche tradizionali come Toyota e nuovi concorrenti come la Tesla Motors per le sue caratteristiche di limitazione.

I produttori di veicoli elettrici, ibridi plug-in, così come ibridi convenzionali sono tutti impegnati a fondo a sviluppare nuove tecnologie più avanzate per migliorare la gamma, la vita e la sicurezza della batteria.

Toyota ha aperto la strada della tecnologia ibrida benzina-elettrico e si prepara a lanciare un nuovo ibrido plug-in chiamato Prius Prime. La casa automobilistica ha anche detto che sta cercando di lanciare un nuovo EV entro il 2020.