01 Febbraio 2016
dal Mondo

Toyota rimane il piĆ¹ grande marchio automobilistico del mondo per il quarto anno consecutivo.

Toyota ha chiuso il 2015 con il botto, per il quarto anno consecutivo è al primo posto nella vendita di vetture.

La casa automobilistica giapponese ha venduto 10,08 milioni di unità nel 2015, mentre la Volkswagen è arrivato in seconda con 9,93 milioni di unità e General Motors si è classificata al terzo posto con 9,8 milioni di unità, secondo Forbes.

I dati, che sono stati rilasciati mercoledì scorso, mostrano anche che la classifica è uguale al 2014, Toyota in testa con 10.29 milioni di auto vendute.

Mentre le vendite di Toyota hanno visto un calo del 0,8% l'anno scorso rispetto all'anno prima, VW ha visto un calo del 2%, USA Today ha riferito. GM, tuttavia, ha visto un salto nelle vendite dello 0,2%.

I produttori giapponesi di camion Hino e Daihatsu sono inclusi anche loro nelle vendite di Toyota, e il risultato arriva in un momento in cui la casa automobilistica sta valutando l'acquisto totale di Daihatsu, attualmente ha solo una partecipazione nella società.

BBC News ha osservato che VW ha tenuto il primo posto nella prima metà del 2015, e avrebbe potuto mantenere la posizione se non fosse scoppiato lo scandalo delle emissioni barate nello scorso settembre.

L'annuncio di mercoledì ha portato ad un aumento del 3,8% delle azioni Toyota e un aumento del 16,4% delle azioni Daihatsu nella borsa di Tokyo. L'aumento delle azioni di Toyota ha portato anche delle voci che indicano un accordo di cooperazione con la Suzuki. Mentre entrambe le società hanno negato le relazioni, le azioni di Suzuki sono aumentate dell' 11,4 %o.