17 Agosto 2015
dal Mondo

Volkswagen vincente nelle vendite globali sorpassando la concorrente giapponese Toyota.

Volkswagen ha mantenuto la posizione top delle vendite nel corso dei primi sei mesi del 2015, in passando la concorrente giapponese Toyota, secondo la CNN.

La casa automobilistica tedesca ha spinto le vendite da gennaio del 2015 a 5.04 milioni, con un leggero vantaggio rispetto alla Toyota che ha venduto 5.020.000 negli Stati Uniti d'America. Il calo delle di Toyota nelle vendite può essere attribuito a una debole performance del marchio Daihatsu.

Volkswagen ha descritto il mercato come un "ambiente difficile", ma i grandi suoi sei mesi come risultato "soddisfacente". Audi e Porsche sono di proprietà della casa automobilisticha tedescha. Le vendite nel Nord America sono aumentate del 6% mentre il mercato Volkswagen in alto, in Cina, è sceso del 4%.

Un fattore chiave per spiegare perché le vendite di Toyota ne hanno risentito può essere dovuto a massicci richiami dei suoi airbag difettosi. Le case automobilistiche giapponesi hanno richiamato milioni di veicoli in tutto il mondo a causa del Takata airbag che possono esplodere ed emettere oggetti taglienti causando gravi danni ai propri passeggeri. Questa non è la prima volta che per problemi di fornitori esterni hanno causato le vendite di Toyota a goccia. Nel 2011, la General Motors aveva riacquistato lo scettro nelle vendite globali sulla Toyota dopo i gravi terremoti e tsunami nel nord del Giappone, secondo la BBC.