19 Maggio 2014
Mercedes-Benz

Mercedes abbassa la proposta di utilitarie. La Smart più grande può diventare rivale dell'Audi A1.

Il CEO di Daimler Dieter Zetsche, ha detto che il modello più piccolo Mercedes -Benz rimarrà la classe A, anche se il marchio Smart potrebbe espandersi in utilitarie:
" Abbiamo avuto un lungo dibattito sul fatto che si dovrebbero ampliare i modelli Mercedes nel segmento B, ma abbiamo deciso che questo non accadrà", ha detto la scorsa settimana dopo un evento mediatico. "C'è una possibilità che il brand Smart potrebbe espandersi nel segmento utilitaria, ma non abbiamo ancora deciso".

Il CEO di Daimler, che è anche capo del marchio Mercedes, ha detto che sarebbe stato difficile per la Mercedes essere redditizia con un modello di un'utilitaria. Il segmento altamente competitivo offre già prodotti come l'A1, controllata da Audi Volkswagen Group e una gamma di veicoli con marchio Mini del BMW Group.

Quest'estate Smart presenterà la terza generazione della microcar due posti ForTwo e la seconda generazione della quattro posti ForFour. Con una lunghezza di 3500 millimetri ca. , la nuova ForFour potrà competere contro le minicar near- premium come la Fiat 500 e la Opel / Vauxhall Adam.

Un anno fa la rivista tedesca Auto Bild ha detto che Mercedes stava considerando il lancio di una cosiddetta "X - class", con una serie di utilitarie front - wheel - drive a meno di 20.000 euro. Le vetture saranno progettate per colmare un divario tra il marchio Smart e le compatte di classe A e B.

L'articolo dice anche che Mercedes prevede di sviluppare con l'aiuto di Renault -Nissan un modo di espandere la partnership tramite un gruppo di sviluppo per la produzione di motori e piccole auto. Mercedes punta a vendite globali annuali comprese tra 100.000 e 150.000 unità per ciascuno dei primi due modelli X - classe.