17 Settembre 2018
dal Mondo

VW terminerà la produzione del Beetle nel 2019.

La Volkswagen finirà l'uscita dell'emblematico Beetle il prossimo anno, chiudendo un altro capitolo per una delle vetture icone più famosa del settore automobilistico.

La produzione del moderno Maggiolino di terza generazione finirà in uno stabilimento di Puebla, in Messico, nel luglio 2019, ha detto oggi la Volkswagen of America.

VW ha ritirato il Maggiolino dai mercati globali come parte di un più ampio sforzo per semplificare la sua vasta gamma di prodotti. L'amministratore delegato Herbert Diess è stato una forza trainante nello snellire il portafoglio dei prodotti da quando è entrato in VW nel 2015. Anche la domanda per il Beetle e le berline VW come la Golf sono state messe sotto pressione dal momento che i consumatori migrano sempre più verso crossover e SUV.

Diess ha pensato di far rivivere il Maggiolino come un'auto completamente elettrica per attingere il prestigio del modello nella cultura popolare. La società sta anche reclamizzando il prossimo I.D. Neo hatchback pianificato nel 2020 come il nuovo Maggiolino per l'età EV.

The Beetle, con radici risalenti al 1938 in Germania, è stato rianimato e aggiornato nel 1998 con le vendite negli Stati Uniti del Maggiolino moderno con un picco di 83.434 nel 1999. Nel complesso, VW ha venduto circa 500.000 maggiolini a livello globale dal 1998, ha detto la società. L'auto è stata creata da Ferdinand Porsche e nel corso del tempo ha scatenato una serie di imitazioni.

Volkswagen ha detto che due modelli speciali del Beetle saranno offerti durante l'ultimo anno: Final Edition SE e Final Edition SEL.

Il CEO di Volkswagen Group of America Hinrich Woebcken, in una dichiarazione, ha affermato che "non ci sono piani immediati per sostituirlo", poiché l'azienda automobilistica si concentra sul diventare "una casa automobilistica full-line focalizzata sulla famiglia negli Stati Uniti", e aumenterà gli sforzi di elettrificazione.

"La perdita del maggiolino, dopo tre generazioni, nel corso di quasi sette decenni, evocherà una serie di emozioni dai molti devoti fan del Beetle", ha detto Woebcken.

Le vendite negli Stati Uniti sono scese del 2,2% quest'anno in un mercato che si sta spostando sempre più dalle auto ai camion leggeri. Le vendite europee sono diminuite del 37% a 8.377 nel primo semestre, secondo i ricercatori di mercato JATO Dynamics.