27 Novembre 2017
Europa

PSA potrebbe costruire motori in una fabbrica Opel.

Il Gruppo PSA utilizzerà un sito Opel nell'Europa orientale per costruire 200.000 motori a benzina invece di aggiungere capacità nel proprio stabilimento di Trnava in Slovacchia, come inizialmente previsto, riferisce Les Echos.

PSA riunirà i motori sia nello stabilimento ungherese Opel di Szentgotthard, sia nella piccola fabbrica di Gliwice in Polonia.

Un portavoce del Gruppo ha confermato che la produzione di motori è stata spostata dalla Slovacchia per fornire ulteriore capacità di produrre più veicoli sulla futura piattaforma modulare comune (CMP) del costruttore automobilistico, che consentirà l'assemblaggio di veicoli elettrici, a benzina e diesel.

Ha rifiutato, tuttavia, di commentare se i motori sarebbero stati assemblati in un sito Opel, sebbene abbia affermato che alla fine tutti i marchi all'interno del Gruppo PSA sarebbero stati costruiti su piattaforme comuni.

PSA costruisce attualmente i modelli subcompattati Citroen C3 e Peugeot 208 a Trnava, secondo la mappa dell'impianto di assemblaggio di automobili di Automotive News Europe.

A marzo, il Gruppo PSA ha accettato di acquistare Opel / Vauxhall dalla General Motors in un accordo che valutava il business in 2,3 miliardi di euro.