12 Giugno 2017
Europa

Aston Martin chiede chiarezza in merito ai suoi investimenti dopo le elezioni inconciliabili del Regno Unito.

Aston Martin ha invitato i politici britannici a fornire rassicurazioni rapide alle imprese, in modo da poter continuare a investire dopo che l'ultima votazione non ha dato ad un partito politico una maggioranza complessiva nel parlamento britannico.

"Non possiamo sottolineare abbastanza la necessità di una rapida e decisa direzione politica per assicurare che le imprese possano continuare a investire per la crescita a lungo termine e garantire la competitività globale dell'economia britannica", ha dichiarato l'amministratore delegato Andy Palmer in una dichiarazione venerdì.

Affermando che "La chiarezza sul nostro rapporto con l'Europa deve essere stabilita rapidamente unitamente alla rassicurazione per i nostri principali partner commerciali che la Gran Bretagna rimane un dinamico e prospero ambiente imprenditoriale".