23 Gennaio 2017
dal Mondo

Accordo per l'emissione di $ 1,21 miliardi da parte di VW per i concessionari statunitensi sotto approvazione del giudice.

Il giudice distrettuale Charles Breyer lunedì ha approvato la pena finale alla società automobilistica Volkswagen AG pari a $ 1,21 miliardi che verranno divisi tra i 650 concessionari statunitensi per le violazioni delle emissioni diesel.

Ogni concessionario VW riceverà una media di $ 1,85 milioni dopo 18 mesi di contrattazione.

Breyer ha detto hai concessionari americani che sarebbero stati pagati ben oltre 18 mesi, definendo l'accordo "equo, ragionevole e adeguato."

VW anche concordato di continuare a fare i pagamenti degli incentivi basati sul volume ai concessionari e permetterà loro di avere incrementi del capitale per due anni. In totale, VW ha ora accettato di spendere fino a $ 22 miliardi negli Stati Uniti ai proprietari, associazioni ambientali degli Stati Uniti e concessionari per le emissioni in eccesso dei veicoli.

Il CEO di VW North American Hinrich Woebcken ha detto prima dell'accordo che la società ritiene l'accordo con i "rivenditori un passo molto importante nel nostro impegno a fare le cose bene per tutte le parti coinvolte negli Stati Uniti."

Oltre ai pagamenti definiti pari a $ 1,2 miliardi, l'operazione è valutata a più di $ 1,6 miliardi per i concessionari di marca VW, ha detto Hagens Berman in una dichiarazione. Lo stabilimento ha disposto $ 270 milioni per i pagamenti precedenti e $ 175 milioni sotto forma di incentivi per le prossime vendite.