08 Agosto 2016
dal Mondo

Porsche si tira fuori dal Detroit Auto Show 2017, rivelata la ragione.

Porsche, una delle case automobilistiche più importanti del mondo, si tira fuori dal prossimo Detroit Auto Show. L'azienda ha riferito che la partecipazione al suddetto evento non ha più "alcun senso fiscale".

La casa automobilistica tedesca si concentrerà invece sui due saloni di Los Angeles e New York Show, considerati con un alto tasso di partecipazione.
Autoweek ha riferito che Porsche pensa non si adattava al loro scopo. Secondo il sito web, il salone di Detroit attira un sacco di attenzione dai media, ma si concentra solo sul nuovo materiale. Tuttavia, l'evento ha un tasso di partecipazione relativamente basso.

Finora, la società ritiene che essa non può beneficiare i loro modelli attuali. Porsche è anche preoccupata per lo sforzo finanziario ed ha spiegato alla rivista tedesca Auto Motor Und Sport che partecipare a esposizioni d'auto non intensifica più i loro profitti.
Per citare un esempio, la nuova Panamera, non era inserita in nessun salone . Perché? Devono aver pensato che gli allettanti acquirenti non erano interessati a vedere solo auto da “esposizione”.
Nel frattempo, Autoblog ritiene che logica della società sia ragionevole.

La casa automobilistica in precedenza aveva saltato il NAIAS 2009 per lo stesso motivo. Inoltre, Jaguar Land Rover, Mini, e Tesla erano già fuori dagli eventi di Detroit lo scorso anno a causa del fatto che la mostra si concentra principalmente sul debutto auto nuove, ma con relativamente scarsa partecipazione.

D'altra parte, NAIAS avrebbe dichiarato che l'assenza di grandi aziende è un "brusco cambiamento di ritmo", prima le persone erano entusiaste delle nuove auto ma, gli appassionati di auto che sono tenuti a partecipare al prossimo evento pretendono qualcosa di diverso questa volta.