06 Giugno 2016

VW riceve l'approvazione per le correzioni di 800.000 auto con motori diesel truccati.

Volkswagen ha ricevuto l'approvazione normativa per le correzioni tecniche per la Passat, CC e modelli EOS, che significa per la casa automobilistica che ora potrà richiamare più di 800.000 degli 8,5 milioni di auto in Europa che hanno risentito dello scandalo emissioni.

L'autorità tedesca KBA ha approvato le correzioni proposte per i tre modelli con motori diesel 2.0 litri della famiglia dei motori diesel EA 189, VW ha detto in una dichiarazione.

VW ha ammesso che fino a 11 milioni di motori EA 189 venduti in tutto il mondo, è stato manipolato il software per ingannare le prove di emissione. La società ha iniziato un richiamo europeo per rendere i motori truccati conformi al diritto di omologazione nel mese di gennaio con il pick-up Amarok. Nel mese di aprile, VW ha iniziato richiamando 15.000 vetture Golf TDI Blue Motion in Europa con i motori 2.0 litri.

La KBA aveva tenuto bloccato il richiamo della Passat, perché era preoccupato del fatto che soluzione proposta da VW avrebbe portato ad un aumento del consumo di carburante. VW ha confermato che le correzioni non comportano alcuna modifica al consumo di carburante, le prestazioni o le emissioni sonore dei veicoli.

VW ha detto che gli aggiornamenti del software sui motori coinvolti 1.2 litri / 1.6 litri / 2.0 litri, nonché le correzioni hardware per circa un terzo dei 8,5 milioni di auto, sarebbero stati completati entro la fine dell'anno. I concessionari hanno prenotato solo 50.000 vetture diesel in tutta la regione a partire dall'inizio dell'anno, ha detto la scorsa settimana il capo delle vendite di VW Fred Kappler.

La società ha detto che prevede di ricevere l'approvazione per ulteriori modelli ad alto volume con gli altri motori diesel 2.0 litri in un prossimo futuro.

Il lancio di richiami di auto con motori da 1.2 litri, inizialmente previsti per il secondo trimestre, sarà comunque in ritardo, VW ha detto, senza fornire ulteriori dettagli.