15 Febbraio 2016
dal Mondo

Dettagli sulla nuova sportiva Lexus LC 500 a trazione ibrida.

Lexus sta aggiornando i suoi motori a propulsione ibrida con un sistema di nuova generazione, che aggiunge una trasmissione automatica a 4 velocità e lo spostamento semi-manuale per una sensazione più sportiva.


La nuova tecnologia, denominata dal marchio di lusso sistema ibrido multi stage, farà il suo debutto sulla coupè sportiva LC 500h e sarà svelata al salone dell'auto di Ginevra il mese prossimo.


La LC 500 ha debuttato allo show di Detroit il mese scorso come coupé di punta del marchio. La versione ibrida che verrà mostrata a Ginevra, sarà fornita di una batteria elettrica del motore e agli ioni di litio, come in precedenti ibridi-pesanti del marchio.


In più aggiunge un cambio automatico a 4 rapporti, che Lexus dice sarà più strettamente allineato con i giri del motore e il pedale dell'acceleratore del conducente.


Il collegamento diretto spinge la vettura da 0-100 kph (62 mph) in meno di cinque secondi, ha detto la società oggi in un comunicato stampa.


Il sistema ibrido multi fase dispone anche di una modalità M che permette al guidatore di cambiare marcia per una sensazione più reattiva.
Per compensare il peso aggiunto del cambio automatico a 4 marce, gli ingegneri Lexus hanno ideato una compatta batteria elettrica del motore agli ioni di litio, molto più leggera.

 

Il trucco consente al nuovo sistema ibrido di pesare come il preedente.
La versione ibrida utilizza un 3,5 litri V-6 in gran parte basato sulla centrale elettrica della crossover RX di ultima generazione mentre la versione base a benzina della LC 500 ha un motore V-8 ed è stata alleggerita usando un cofano anteriore e parafanghi in alluminio, lamine in alluminio delle porte montate su una struttura in fibra di carbonio, un portellone di carbonio e composito di vetro, torri delle sospensioni anteriori in alluminio e fari LED ultra-compatti. Cerchi in lega forgiati e un tetto in fibra di carbonio sono opzionabili.