22 Giugno 2015
Europa

Citroen C4 vuole aumentare la produzione di cactus, e aggiungere nuovi mercati

Citroen aumenterà la produzione annuale della C4 Cactus per espandere le vendite al di fuori dell'Europa, il modello progettato compatto non convenzionale si è dimostrato più popolare del previsto.

Il CEO Linda Jackson ha detto che Citroën venderà la C4 Cactus in Australia, Sud Africa e potenzialmente nel sud-est asiatico.

Il design insolito della C4 Cactus con i cosiddetti "Airbumps" sui lati e paracolpi per proteggere la carrozzeria dagli urti minori ha sollevato dubbi tra gli osservatori del settore che la macchina non sarebbe piaciuta agli acquirenti tradizionali.

Ma Jackson ha detto che il successo della vettura ha spinto il brand ad offrire la vettura, destinata originariamente solo per l'Europa, in altri mercati.

Citroen inizialmente aveva prefissato un fatturato annuo di 70.000 ma ne ha vendute 74.000 dal lancio scaglionato della vettura in Europa, partito in Francia lo scorso giugno.

"Siamo davanti a dove abbiamo pensato di essere e stiamo aumentando la produzione", ha detto Jackson Automotive News Europe in un'intervista.

Il marchio si aggiunge a 10.000 unità l'anno di produzione presso lo stabilimento di Villaverde fabbrica nei pressi di Madrid, che costruisce la macchina, ha detto Jackson.

Gli analisti del settore prevedono un fatturato annuo tra 50.000 e 100.000 per la C4 Cactus. Nel mese di aprile Citroen ha venduto 28.336 unità della macchina, secondo il ricercatore di mercato JATO Dynamics, il che pone il marchio al 3° posto nelle vendite dopo l'utilitaria hatchback C3 e C4 Picasso minivan.

Jackson ha detto che la popolarità della vettura ha dimostrato che il piano di Citroën di offrire una macchina diversa da quelle dei tradizionali rivali era corretta. "Quando la gente la vede per la prima volta, a loro piace o non piace. Preferisco che abbiamo avuto quella reazione, invece di essere sempre al 4° posto nella lista della spesa della gente".

Il Cactus ispirerà modelli futuri, ha detto Jackson, a partire dal SUV compatto basato sul concetto Aircross mostrato al salone dell'auto di Shanghai all'inizio di quest'anno. Jackson non ha voluto commentare la data di uscita del nuovo modello, limitandosi a dire: "Credo che in un prossimo futuro è il meglio che possiamo dire".