12 Maggio 2015
Europa

Il concept coupè Bentley punta al tappeto erboso di Aston Martin.

Bentley vuole prendersi una fetta del businnes dell'attività sportiva dell'Aston Martin, sondando il terreno con una concept coupè due posti che ha ricevuto molti consensi sul circuito di uno show automobilistico, afferma Wolfgang Duerheimer, amministratore delegato di Bentley.

L'auto, con il nome complicato - EXP 10 - 6 velocità - è seriamente presa in considerazione per la produzione, ha detto Duerheimer. Sarebbe simile come prezzo a quello della gamma Continental.

Duerheimer vuole ampliare la gamma Bentley oltre i tre modelli della Continental: il full-size Mulsanne e il nuovo crossover Bentayga, che arriverà il prossimo anno. Egli immagina Bentley con uno o due ulteriori modelli, con una gamma di sei veicoli e le vendite globali a 15.000 entro il 2018, contro un record di 11.020 dell'anno scorso.

Duerheimer, 56, è un veterano del settore che è tornato in Audi nel mese di giugno, per seguire i brand Bentley e Bugatti. Era stato Amministratore Delegato di Volkswagen Group proprietario di Bentley e Bugatti nel 2011-2012.

Una delle sue prime mosse dopo il ritorno è stato quello di far rivivere coupè due posti Bentley e grandi progetti convertibili.

La coupé è in cima alla lista dei nuovi modelli. Il mese scorso durante il salone dell'auto di New York, Bentley ha aperto uno studio per cinque giorni a fianco del New York Meatpacking District per mostrare la coupé e altri modelli a determinati clienti e potenziali altre conquiste. Circa 1.500 persone hanno visitato lo studio, incontrato i progettisti e rappresentanti della fabbrica di Crewe, in Inghilterra, e armeggiato con il Car Configurator di Bentley.

La coupé è andata anche allo show di Shanghai a fine aprile e poi in Medio Oriente prima di tornare a casa nel Regno Unito. Duerheimer ha detto che la valutazione finale sarà effettuata nel quarto trimestre e l'approvazione è prevista per il prossimo anno.

Bentley sta lavorando anche su una macchina basata sul concetto di una Gran Cabrio mostrato nel mese di novembre al Salone di Los Angeles. La vettura è una versione a due porte della berlina Mulsanne. Duerheimer non ha fornito alcuna tempistica per il suo lancio, ma si è detto "abbastanza ottimista" che la grande macchina open-top sarebbe stata costruita.

"Noi non intendiamo rinunciare alla nostra posizione premium. Siamo leader del settore in Europa, Stati Uniti e Cina”. Wolfgang Duerheimer, Bentley Motors CEO

Bentley sull'aggiunta di modelli perché "noi non intendiamo rinunciare alla nostra posizione premium. Siamo leader del branco in Europa, Stati Uniti e Cina", ha detto.

Lo scorso anno, 11.020 vendite globali di Bentley sono cresciute del 9% rispetto all'anno precedente. Negli Stati Uniti, Bentley ha venduto 3.003 vetture, in crescita del 1,3% rispetto all'anno precedente, secondo l'Automotive News Data Center. Bentley dispone di 205 concessionari in tutto il mondo e 46 negli Stati Uniti

Entro il 2018, Duerheimer prevede che il numero di veicoli nel segmento ultraluxury raddoppierà rispetto ad oggi, e le vendite di Bentley aumenteranno a 15.000 veicoli l'anno. Il Bentayga guiderà l'aumento di Bentley - inizialmente ne saranno costruite 3.600 e un terzo andrà negli Stati Uniti, ha detto Duerheimer. Il prezzo si aggirerà attorno ai 200.000 dollari.

Duerheimer ha detto che lo stile di polarizzazione del Bentayga è stato cambiato da quando è apparso come concept tre anni fa al salone di Ginevra.

La versione in produzione ha un volto che ricorda la serie Continental e le prese d'aria laterali e le luci sono diverse, ma i fianchi laterali rimangono gli stessi, ha detto. Il modello di produzione probabilmente debutterà a settembre al salone dell'auto di Francoforte. Timing per il lancio del prossimo anno o una data per le vendite negli Stati Uniti non è stata rivelata.

Aston, Rolls-Royce e Bentley, ed eventualmente, il fratello Lamborghini entreranno nel segmento ultraluxury nei prossimi anni. Anche la Maybach, brand di Mercedes-Benz dovrebbe avere un suo crossover.

Il Bentayga dovrà essere in primo luogo, e Duerheimer lo promette "sarà il più lussuoso, il più veloce e il più costoso sul mercato. Se volete fare acquisti in alto, non vi è altro modo che entrare in uno showroom Bentley."